SCHOLARSHIP 2016

Alla prima edizione del 2016 sono arrivate 14 candidature; tra queste il Board ha scelto i progetti di tre ricercatori:

  • ANDREA ALBERA: Speech4Life - Enhancement of speech communication for the elderly in frequently attended environments | Università di Oldenburg (Dipartimento di Fisica Medica e Acustica), Germania
  • DIEGO CAZZADOR: Riabilitazione uditiva nel trattamento del neurinoma del nervo acustico | Clinica Universitaria di Otorinolaringoiatria di Friburgo  (Dipartimento di Otorinolaringologia e Chirurgia Testa e Collo), Germania
  • PAOLA DI MAURO: Valutazione del beneficio dell'impianto cocleare nel rumore e nel silenzio in pazienti adulti con sordità evolutiva bilaterale asimmetrica | Ospedale Pitié-Salpêtrière di Parigi (Dipartimento di Otologia, Implantologia Uditiva e Chirurgia del Basicranio), Francia

 

I tre giovani sono stati premiati lo scorso 2 dicembre presso l’auditorium CRS in occasione del congresso AUORL, che ha visto la partecipazione di circa 170 specializzandi provenienti da tutta Italia. 

Da sinistra: Diego Cazzador, Paola di Mauro e Andrea Albera

Per il CRS, nonché per il Gruppo Amplifon, la Scholarship è un appuntamento importante, che testimonia il sostegno ai giovani che hanno deciso di intraprendere un percorso di sviluppo professionale nel mondo dell’otologia. Il nostro obiettivo, da sempre, è sostenere fattivamente le nuove leve, il loro entusiasmo e i loro progetti. In questo senso, le borse di studio possono essere una grande e irripetibile opportunità di crescita.” 

Susan Carol Holland, Presidente Amplifon e CRS