MILANO
30-31 Marzo 2017

AUDIOMETRIA SOGGETTIVA

Coordinatore: Guido Conti

Il corso è rivolto a Medici specialisti in Otorinolaringoiatria, Audiologia, Foniatria, Neurologia e Pediatria, Tecnici Audioprotesisti, Tecnici Audiometristi e Logopedisti

L’audiometria soggettiva comprende tutte le procedure della diagnosi audiologica basate sulla partecipazione del paziente all’esame e sulle sue risposte esplicite. Derivata dai metodi della psicoacustica, rappresenta la base dell’audiologia. Tutte le disfunzioni del sistema uditivo lamentate dal paziente hanno innanzitutto un equivalente documentabile da test soggettivi, a partire dall’audiometria tonale liminare, insostituibile nel definire l’entità e la natura di un deficit della sensibilità uditiva. Accanto all’audiometria liminare, i test tradizionali di audiometria vocale e sopraliminare e di audiometria condizionata infantile mantengono un ruolo importante nella diagnosi audiologica. Questa, tuttavia, nel suo sviluppo contemporaneo, ha ricercato ed elaborato nuovi strumenti di diagnosi soggettiva adeguati alla valutazione di nuove condizioni cliniche, quali le ipoacusie infantili in età inferiore ai 12 mesi, le disfunzioni cito-neurali e neurali e del “processing” uditivo centrale, i moderni sussidi uditivi (impianti cocleari, protesi di tecnologia avanzata).

Obiettivo del corso è definire i presupposti teorici essenziali e di fornire gli strumenti pratici per l’impiego dei metodi di un’attuale diagnosi audiometrica soggettiva nelle principali categorie cliniche di pazienti.

FACULTY

  • Franca Laura Artioli, Parma
  • Stefano Berrettini, Pisa
  • Guido Conti, Roma
  • Domenico Cuda, Piacenza
  • Anna Rita Fetoni, Roma
  • Francesca Forli, Pisa
  • Elisabetta Genovese, Modena
  • Bianca Maria Martina, Roma
  • Pasqualina Maria Picciotti, Roma

ARGOMENTI

  • Setting/Tecnologia
  • Psicofisica
  • Procedure
  • Risposte/Valutazioni
MILANO
6-7 Luglio 2017

AUDIOMETRIA OBIETTIVA

Coordinatore: Sandro Burdo

Il corso è rivolto a Medici specialisti in Otorinolaringoiatria, Audiologia, Foniatria Tecnici Audioprotesisti, Tecnici Audiometristi

I test di audiometria obiettiva sono prove indispensabili per diagnosi corrette e precise, sia che si parli di soglie di evocazione che di topodiagnosi. Per affrontare il tema in modo esaustivo, il corso si articola in tre momenti distinti: il primo descrittivo di analisi delle principali prove di audiometria obiettiva, il secondo pratico, supportato da dimostrazioni e filmati, e il terzo dedicato ad argomenti particolari. Per ciascuna delle parti, dopo un’overview del medico specialista sul razionale anatomofisiologico della prova in oggetto, seguirà infatti la declinazione concreta da parte del personale tecnico.

Obiettivo del corso è aggiornare i partecipanti sulle metodiche dei test di audiometria obiettiva, trasmettendo informazioni che possano essere utilizzate con efficacia da medici e tecnici nell’ambito della propria attività clinica quotidiana.

FACULTY

  • Claudia Aimoni, Ferrara
  • Roberto Albera, Torino
  • Gennaro Auletta, Napoli
  • Sandro Burdo, Varese
  • Ezio Caserta, Padova
  • Andrea Ciorba, Ferrara
  • Guido Conti, Roma
  • Federica Di Berardino, Milano
  • Anna Gasbarre, Milano
  • Sara Ghiselli, Padova
  • Stavros Hatzopoulos, Ferrara
  • Pasqualina Picciotti, Roma
  • Sergio Razza, Varese
  • Rosamaria Santarelli, Treviso
  • Patrizia Trevisi, Padova
  • Monica Zaccone, Varese

ARGOMENTI

  • I test e la strumentazione per l’audiometria oggettiva
  • La pratica clinica per la ricerca della soglia uditiva e la topodiagnosi
  • Argomenti clinici selezionati
MILANO
14-15 Settembre 2017

VESTIBOLOGIA CLINICA

Coordinatore: Roberto Teggi

Il corso è rivolto a Medici specialisti in Otorinolaringoiatria, Audiologia, Neurologia

Durante il corso particolare attenzione verrà posta alla diagnosi differenziale tra vertigine periferica e centrale, alla corretta richiesta e interpretazione di esami clinici e alla diagnosi e terapia di forme nosologiche specifiche. Allo scopo, un team di esperti interverrà su temi specifici e di particolare interesse vestibologico. Verranno inoltre organizzate sessioni pratiche sull’utilizzo e interpretazione di test di nuova introduzione nella pratica vestibolare, quali Video Head Impulse, Video-oculoscopia e VEMPs cervicali.

Obiettivo del corso è fornire criteri a specialisti otorinolaringoiatri di utilizzo pratico nell’iter diagnostico del paziente affetto da vertigine acuta e cronica.

FACULTY

  • Cristiano Balzanelli, Brescia
  • Federica Beltrando, Milano
  • Daniela Caldirola, Erba (Como)
  • Francesco Comacchio, Padova
  • Omar Gatti, Milano
  • Eugenio Mira, Pavia
  • Giovanni Ralli, Roma
  • Roberto Teggi, Milano

ARGOMENTI

  • Diagnosi ed esami strumentali
  • Approccio diagnostico e terapeutico alle diverse forme di vertigine
MILANO
9-10 Novembre 2017

AUDIOMETRIA PROTESICA

Coordinatore: Alessandra Murri

Il corso è rivolto a Medici specialisti in Otorinolaringoiatria, Audiologia, Foniatria Tecnici Audioprotesisti, Tecnici Audiometristi

Durante il corso saranno fornite linee guida pratiche per eseguire i test di audiometria protesica, utilizzando un
approccio teorico-pratico: i partecipanti saranno coinvolti attivamente con esercitazioni di esecuzione dei test di
valutazione. Lo schema degli interventi prevede, inoltre, l’approfondimento di altre possibili misure di beneficio
protesico.


Obiettivo del corso è fornire le conoscenze teoriche di base per la valutazione clinica di routine del beneficio con
apparecchi acustici, protesi semi-impiantabili e impianti cocleari.

FACULTY

  • Elisa Briccola, Piacenza
  • Pasquale Brizzi, Piacenza
  • Domenico Cuda, Piacenza
  • Federica Di Berardino, Milano
  • Letizia Guerzoni, Piacenza
  • Anna Mainardi, Piacenza
  • Patrizia Mancini, Roma
  • Alessandra Murri, Piacenza
  • Patrizia Frontera, Piacenza
  • Gabriella Tognola, Milano
  • Marco Turrini, Padova

ARGOMENTI

  • Caratteristiche fisiche del suono e misure di intensità
  • Ambienti di misura, setting di misura, misure fonometriche e apparecchiature impiegate
  • Audiometria tonale in campo libero
  • Test delle matrici
  • Il rapporto segnale/rumore
  • Gli indicatori dell’audiometria vocale
  • Applicazioni pediatriche
  • Test di confusione fonemica: applicazione pratica e significato
  • Audiometria vocale in viva voce e altre misure di beneficio protesico
  • Congruenza dei risultati